Kompany, retroscena: Guardiola lo voleva come vice al City ma…

Kompany, retroscena: Guardiola lo voleva come vice al City ma…

L’attuale giocatore/allenatore dell’Anderlecht ha rifiutato

di Redazione ITASportPress
Kompany

Certi amori non finiscono, fanni giri immensi e poi ritornano. Diceva così la nota canzone. Ed evidentemente prima di ricongiungersi, il Manchester City e Vincent Kompany dovranno aspettare ancora qualche tempo.

L’ex calciatore citizens e la società, dopo essersi detti addio avrebbero potuto tornare insieme per volontà di Pep Guardiola, ma l’attuale giocatore/allenatore dell’Anderlecht avrebbe rifiutato. Secondo quanto afferma il Daily Mail, infatti, Guardiola, dopo l’addio del suo vice Mikel Arteta, avrebbe cercato di convincere Vincent Kompany a tornare in Inghilterra offrendogli appunto la posizione che fu dell’attuale managere dell’Arsenal. Il belga, dal canto suo, avrebbe declinato l’offerta, facendo capire di voler prolungare il contratto con l’Anderlecht. La proposta dei Citizens era allettante ma per Kompany il club belga è troppo importante. Magari in futuro le cose potranno cambiare…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy