L’agente di Jorginho: “La Juve aveva proposto uno scambio con Pjanic, ma il Chelsea…”

L’affare sfumato ha spinto i bianconeri a optare per Arthur.

di Redazione ITASportPress
Jorginho

L’eliminazione in Champions League per mano del Lione è costata a Maurizio Sarri la panchina della Juventus. L’allenatore toscano non ha saputo imprimere il suo calcio nella testa dei giocatori e l’annata bianconera è stata caratterizzata da molti alti e bassi. A centrocampo i bianconeri hanno sofferto molto a causa degli infortuni e della condizione fisica non sempre ottimale dei giocatori.

JORGINHO PER PJANIC, IL CHELSEA DISSE NO

Jorginho
Jorginho (getty images)

Una volta arrivato sulla panchina della Juventus, Maurizio Sarri aveva chiesto come innesto uno dei suoi fidelissimi e cioè Jorginho. L’italo brasiliano allenato prima al Napoli e poi al Chelsea sembrava potesse fare al caso del mister toscano, ma Juventus e Chelsea non hanno trovato l’accordo. Secondo quanto dichiarato dall’agente del giocatore Joao Santos, i bianconeri offrirono Pjanic in cambio dell’ex Napoli, trovando il muro dei Blues: “Sì, la Juventus fece una proposta di scambio al Chelsea, ma gli inglesi non la presero nemmeno in considerazione. Paratici non mi ha chiamato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy