L’Arsenal chiama, Wenger risponde: “Se avessero bisogno di me…”

Parla l’ex manager Gunners

di Redazione ITASportPress
Wenger

Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano. E chissà che questo non possa accadere, un giorno, anche per l’Arsenal e Arsene Wenger. L’ex manager dei Gunners, dopo oltre vent’anni di esperienza nel club di Londra, ha parlato dell’eventualità di tornare alla guida dei londinesi in difficoltà in questa prima parte di stagione.

Wenger: “Se l’Arsenal avesse bisogno di me…”

Wenger
Arsene Wenger (getty images)

Intervenuto ai microfoni di talkSport, Wenger ha dichiarato sul possibile ritorno all’Arsenal come consigliere di Arteta: “Non voglio niente in questo momento ma posso dire che se avranno bisogno, io sarò disponibile ad aiutare l’Arsenal. Mi mi aspetto nulla, ripeto. Ma se serve…”.

E ancora su Arteta: “Quando giocava sotto la mia guida, aveva una passione per il gioco e molta motivazione, buona concentrazione e voglia di riuscire. Ha avuto un grande impatto sugli altri giocatori. È stato fortunato ad entrare subito in un grande club. Di solito ci vogliono molti anni per occupare una tale posizione. Ma dato che giocava per il club ed era un buon giocatore, ha avuto questa possibilità. Gli auguro il meglio”. E sull’Arsenal attuale: “Ho lasciato il club in una posizione tale che i chi sarebbe arrivato dopo avrebbe potuto migliorarlo. Il club ora ha le risorse finanziarie per vincere la Premier League”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy