L’autocandidatura di Van Dijk: “Pallone d’Oro? È ora che lo vinca un difensore…”

L’autocandidatura di Van Dijk: “Pallone d’Oro? È ora che lo vinca un difensore…”

Il difensore olandese ha parlato a Goal

di Redazione ITASportPress

Un’annata strepitosa, quella vissuta da Virgil van Dijk. Non a caso, il difensore del Liverpool è tra i principali candidati al Pallone d’Oro 2019. Una possibilità che l’olandese ha commentato nel corso di un’intervista a Goal.

PALLONE D’ORO – “Forse è tempo che venga vinto da un difensore. Faccio fatica a capire quanto sia grande questa situazione, ci sarà sicuramente un momento in cui realizzerò tutto”.

PREMIER – “Giocare in questo campionato era il mio sogno. Il Southampton? Lì ho imparato molto, sarò sempre grato al club”.

LIVERPOOL – “Anche altri club era interessati a me, ma i Reds mi hanno convinto per diversi fattori, dall’allenatore ai giocatori, dalla cultura della società ai tifosi. Sono felice di essere qua”.

CHAMPIONS – “E’ stato il frutto del lavoro che abbiamo fatto, saremo per sempre ricordati nella storia del club. Al momento del fischio finale sono scoppiato in lacrime”.

KLOPP – “Con lui ho un legame speciale, gli sarò sempre grato. E’ un grande allenatore che dà un gioco chiaro. Dice sempre le cose giuste”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy