Liverpool ‘di rigore’, Mané nel mirino della critica: “Si è tuffato…”

Liverpool ‘di rigore’, Mané nel mirino della critica: “Si è tuffato…”

I Reds vittoriosi dopo un penalty dubbio

di Redazione ITASportPress

8 successi in altrettante gare, il Liverpool è partito alla grande in Premier League senza lasciare scampo alle rivali. Ma fa discutere l’ultimo successo ottenuto contro il Leicester al 95esimo: un rigore contestato, frutto, forse, di una simulazione di Sadio Mané. L’attaccante Reds avrebbe accentuato un contatto inducendo l’arbitro ad assegnare il penalty poi trasformato da Milner.

Al termine della gara, oltre alle proteste del Leicester, ecco che anche i media se la sono presa col senegalese. In modo particolare Kevin Kilbane, ex calciatore irlandese che ha militato in svariati club di Premier League, parlando a BBC Final Score, ha decisamente contestato e criticato il calciatore del Liverpool.

TUFFATORE“Non credo che fosse rigore. Inizialmente c’è stato un contatto con Albrighton, ma Mané si allontana da lui e solo successivamente si tuffa. Non è un errore chiaro, perché un lieve contatto c’è stato. Ma è stato molto prima che Mané cadesse a terra. Quindi secondo me il senegalese è caduto solo per farsi fischiare il rigore. Si è tuffato per ottenere il tiro dagli undici metri. Credo proprio che sia così”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy