Liverpool inarrestabile, ma Klopp frena: “Non ci sentiamo di aver conquistato niente, ma…”

Liverpool inarrestabile, ma Klopp frena: “Non ci sentiamo di aver conquistato niente, ma…”

“Il nostro primo obiettivo è di ottenere il massimo dei punti”

di Redazione ITASportPress

Il Liverpool non si ferma più. Ennesima vittoria in Premier League nel recupero contro il West Ham e 19 punti di vantaggio sul Manchester City secondo. Campionato praticamente chiuso con i Reds avanti e praticamente irraggiungibili. Non per Jurgen Klopp che ha messo in guardia tutti anche dopo la 23esima vittoria in campionato su 24 partite. Parlando alla BBC, il tecnico tedesco ha affermato: “Il nostro primo obiettivo è di ottenere il massimo dei punti durante la stagione, ciò che può succedere da qui alla fine del campionato nessuno può saperlo. L’anno scorso siamo arrivati a 97 punti e nessuno avrebbe mai detto che fosse possibile ad inizio stagione. Adesso abbiamo ancora tantissime partite da giocare, ancora 17, e non dobbiamo pensare ad altro”.

AVANTI COSI’ – “Dobbiamo solo continuare sulla nostra strada. Nulla è ancora deciso, non ci sentiamo di aver ancora conquistato niente. Tutto ciò che facciamo è giocare una partita, e quando è finita fare un bel respiro e pensare alla prossima. Cosa ho detto ai giocatori? Durante la partita ho pensato che alcuni giocatori avessero bisogno di una o due parole, è il mio lavoro. Può esserci una situazione in cui si concede agli avversari quanto basta per segnare un gol, e il mio compito è di mantenere alta l’attenzione dei giocatori sul presente. Oxlade-Chamberlain (autore del secondo gol ndr) ha giocato alcune partite eccezionali, è un giocatore completo, ha ancora molto da mettere in mostra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy