Liverpool, la confessione di Salah: “Premier League? Sentiamo la pressione, ma allo stesso tempo…”

Liverpool, la confessione di Salah: “Premier League? Sentiamo la pressione, ma allo stesso tempo…”

L’egiziano sulla lotta nel campionato inglese

di Redazione ITASportPress

La corsa al titolo di campione d’Inghilterra è viva più che mai. Liverpool e Manchester City si giocano punto a punto la vittoria finale. I Reds, dopo essere stati in vantaggio con ben 7 lunghezze sui rivali, ora si ritrovano a pari punti, ma con una partita ancora da disputare.

La tensione è alle stelle, così come la pressione sui calciatori. E a parlare proprio di cosa passa nella mente dei giocatori del Liverpool, ci ha pensato Mohamed Salah. Intervistato da ESPN Brasil, l’egiziano ha commentato quest’ultima parte di stagione che vede gli uomini di Klopp nelle fasi decisive di Champions League e campionato.

PRESSIONE – “Sappiamo e sentiamo la pressione perché vogliamo vincere la Premier League. Ora si sente molto di più perché siamo sempre più vicini alla fine della stagione. La prossima partita è sempre la più importante perché i tre punti sono fondamentali adesso. Anche ad inizio stagione la pressione è simile perché per ritrovarti qui, ora, devi vincere all’inizio. Adesso siamo in cima alla classifica e abbiamo bisogno di stare davanti. Dobbiamo fare attenzione. Stare calmi, ma abbiamo una partita da giocare ancora a nostra disposizione”.

SOGNO – Emozioni contrastanti, dunque per Salah, che alla pressione di essere così vicini alla fine, ammette anche il desiderio di riuscire a trionfare per davvero: “È un sogno ad essere onesti. È uno dei miei sogni quando sono venuto a Liverpool: voglio vincere la Premier League. L’ho detto anche la scorsa stagione. Forse la gente stava dicendo che era assurdo, ma era sempre nella mia testa venire qui e vincere la Premier League.L’ho detto la scorsa stagione, l’ho detto all’inizio di questa e adesso siamo davvero vicini. Spero che alla fine vinceremo il campionato. Sicuramente faremo del nostro meglio per vincerlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy