Liverpool, sospiro di sollievo per Fabinho: “Finalmente torno a centrocampo. Giocare in difesa non mi piaceva”

Il brasiliano ha giocato quasi tutte le gare da difensore pur essendo un centrocampista

di Redazione ITASportPress
Fabinho

Tutto per la causa, ma fino un certo punto. Evidentemente anche la pazienza e la dedizione al suo lavoro era giunta all’esasperazione. Parliamo di Fabinho, centrocampista del Liverpool, che per necessità si è ritrovato a disputare quasi tutta la stagione dei Reds da difensore centrale. Una posizione che, a detta sua, lo aveva stufato…

Fabinho: “Finalmente torno a centrocampo!”

Fabinho
Fabinho (getty images)

Le tante assenze a causa dei molteplici infortuni subiti nel pacchetto arretrato dal Liverpool hanno portato Jurgen Klopp a trovare nuove soluzioni. Una di queste è stata portare Fabinho al centro della difesa. Nelle 21 gare giocate in Premier League, il brasiliano ha salutato il suo ruolo originale per mettersi davanti al portiere. Sono ben 15 le sfide in cui il giocatore ha fatto il centrale di difesa. Parlando a Sky Sports a margine della gara di campionato contro l’Arsenal, Fabinho ha ammesso: “Giocando in difesa ho imparato molto. Dico la verità, dopo un po’ mi stava anche piacendo forse grazie ai compagni che mi hanno aiutato ad imparare. Però all’inizio, assolutamente non mi piaceva“.

Amo molto di più giocare a centrocampo. Si tocca di più la palla e, nella parte offensiva, si ha un’importanza maggiore di quella che si può avere da difensore. Ma il mio obiettivo prima di tutto è sempre cercare di proteggere il difesa senza palla, per cercare di colmare qualche lacuna. Se perdiamo palla posso correre e riprenderla il più velocemente possibile. Questo è quello che mi piace fare e che amo fare davvero”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy