Liverpool, Van Dijk e la promessa ai tifosi: “Vincere la Premier senza pubblico? Un duro colpo ma lo faremo per loro…”

Liverpool, Van Dijk e la promessa ai tifosi: “Vincere la Premier senza pubblico? Un duro colpo ma lo faremo per loro…”

Il difensore Reds sulla possibile assegnazione del titolo senza giocare

di Redazione ITASportPress

Potrebbe essere la soluzione migliore per la Premier League: assegnare il titolo senza concludere la stagione. A quel punto il Liverpool sarebbe campione d’Inghilterra ma non avrebbe la possibilità di festeggiare con i propri tifosi un trofeo che non arriva da ben 30 anni.

Ecco allora la promessa del capitano Reds Virgil Van Dijk. Come riporta il Mirror, l’olandese ha parlato proprio di cosa potrebbe accadere e della frustrazione di non poter festeggiare coi propri tifosi la vittoria: “Se lo vincessimo in uno stadio vuoto e i tifosi non fossero lì, sarei mortificato. Sarei come sventrato dal dolore per loro”, ha detto il difensore. “Ovviamente, se non ci saranno i fan ad Anfield, sarà un duro colpo. Nessuno vuole giocare senza i fan. E la stessa cosa vale per tutti i club inglesi. Fino a quando non verrà presa una decisione in merito, però, non possiamo dire nulla. Aspettiamo la decisione e non ci resterà che accettarla. In ogni caso, se e quando accadrà staremo comunque vincendo per loro, per i nostri fan. Questa situazione è da affrontare con sensibilità e buon senso”, ha concluso Van Dijk.


 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy