Liverpool, Wijnaldum consola Adrian: “Importante reagire dopo un errore”

Liverpool, Wijnaldum consola Adrian: “Importante reagire dopo un errore”

Il portiere dei Reds aveva commesso un grave errore nella vittoria contro il Southampton

di Redazione ITASportPress

Sostituire il numero uno al mondo nella squadra campione d’Europa. Il coefficiente di difficoltà della missione di Adrian è decisamente elevato. Chiamato a sostituire Alisson, il secondo portiere del Liverpool ha permesso ai Reds di vincere la Supercoppa europea ai calci di rigore parando il penalty di Abraham. Poi però ha commesso un grave errore in occasione della rete subita contro il Southampton. Il Liverpool ha comunque trionfato, ma lo svarione di Adrian non è passato in secondo piano. Georginio Wijnaldum non ha perso tempo ed è corso in difesa del compagno. Il centrocampista dei Reds ha manifestato tutta la sua solidarietà e la sua fiducia: “Penso che sia più importante dell’errore stesso. Tutti possono sbagliare, anche un portiere. Ma l’unica differenza è che è un portiere, e se commette un errore, molte volte, diventa un gol. Tutti hanno bisogno di tempo per adattarsi. Sta lavorando da neanche due settimane, quindi ci dobbiamo abituare. Sarebbe stato più facile se fosse arrivato dall’inizio con Simon Mignolet che se ne andava e lui che entrava. Ora non ci resta che prenderci il tempo a disposizione e allenarci gli uni con gli altri e conoscerci meglio perché tutti hanno bisogno di tempo per sistemarsi. Io l’ho avuto anche quando sono venuto qui e penso che tutti gli acquisti lo avessero quando hanno firmato per il Liverpool. Quindi starà bene anche Adrian”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy