Llorente controcorrente: “Kepa? Ha fatto bene, ha mostrato personalità”. Poi la stoccata alla Juventus…

Llorente controcorrente: “Kepa? Ha fatto bene, ha mostrato personalità”. Poi la stoccata alla Juventus…

“Morata è un attaccante imponente e mi è molto dispiaciuto per i gol annullati contro il Real Madrid e contro la Juve”

di Redazione ITASportPress

Interessante intervista rilasciata da una vecchia conoscenza anche del calcio italiano, Fernando Llorente, attaccante attualmente al Tottenham, a Radio Marca. Tanti i temi affrontati dal centravanti spagnolo: dal suo futuro, ai temi caldi del calcio europeo come il caso Kepa, ma anche il suo amico ed ex compagno di squadra Morata che finalmente ha trovato la prima rete con la maglia dell’Atletico Madrid, dopo due gol annullati col Var.

FUTURO – Dal al Tottenham, ma Llorente non nasconde la propria volgia di tornare all’Atletico Bilbao, magari per chiudere la carriera lì: “Si è parlato molto della mia possibile partenza e del ritorno all’Atletico, ma vedendo anche gli infortuni avuti dagli Spurs nel periodo di gennaio sapevo che sarebbe stato complicato. Non ho fatto alcuna richiesta al club inglese, ma sarebbe bello andare all’Atletico e chiudere la mia carriera lì “.

CHAMPIONS – “Ci sono un sacco di partite e di fattori che determinano il tuo percorso in Champions League e in ogni partita può succedere di tutto. Tutte le squadre sono un pò favorite, ma negli ultimi anni il Real Madrid è stata senza dubbio la migliore. Quando arrivano le partite importanti, tirano fuori il meglio, dovremo vedere cosa succede”.

CONTROCORRENTE – Parla anche del caso che ha coinvolto il portiere del Chelsea Kepa Arrizabarraga e Sarri: “È successo un fatto che nel calcio non capita spesso. Lui ha mostrato molta personalità. In panchina hanno pensato che avesse problemi fisici. Ma Kepa ha poi avvertito che stava bene e lo ha dimostrato”.

STOCCATA ? – Inoltre, Llorente, che conosce bene Álvaro Morata, con il quale ha condiviso la maglia della Juventus, ha detto la sua sull’attaccante che, finamente, ha trovato la rete con l’Atletico Madrid: “Alvaro è un attaccante imponente e mi è molto dispiaciuto per i gol annullati contro il Real Madrid e contro la Juve. Soprattutto l’azione del gol contro la Juve si vede spesso nel mondo del calcio: quello non è mai fallo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy