Manchester City, Bernardo Silva ammette: “Essere così distanti dal Liverpool in campionato è sconvolgente…”

Manchester City, Bernardo Silva ammette: “Essere così distanti dal Liverpool in campionato è sconvolgente…”

“Ad inizio stagione volevamo vincere la Premier League”

di Redazione ITASportPress

In attesa della gara del weekend di Premier League, la distanza in classifica tra il Liverpool capolista e il Manchester City, secondo, resta abissale. 73 punti per i Reds, solamente 53 per i Citizens. Un distacco che impressiona e che, per stessa ammissione dei diretti interessati, sconvolge.

Parlando a Sky Sports, Bernardo Silva, centrocampista del Manchester City ha confessato lo stato della squadra e gli effetti di questa lontananza dalla prima posizione sul morale dei suoi: “L’attuale classifica della Premier League inglese è diventata una grande delusione per noi. Siamo molto indietro rispetto al Liverpool e ora dobbiamo lottare per il secondo posto. Questo è molto doloroso anche perché all’inizio della stagione stavamo pensando solo alla vittoria”, ha detto il portoghese. “Questo è il torneo principale per noi e per i nostri tifosi. Nessuno si aspettava che fossimo così lontani da Liverpool. Questo è sconvolgente per noi. Adesso dobbiamo capire cosa è stato fatto di sbagliato e come possiamo risolvere il problema”, ha concluso Bernardo Silva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy