Manchester City, grana Gundogan: positivo al coronavirus

Il centrocampista ha contratto il virus pandemico

di Redazione ITASportPress
Gundogan

Che il coronavirus sarebbe stato protagonista anche di questa stagione del calcio era prevedibile ma che tanti calciatori venissero colpiti dal Covid-19 è quasi una sorpresa. In casa Manchester City, ecco che il centrocampista Ilkay Gundogan è risultato positivo ai test effettuati dalla società.

Manchester City: Gundogan ha contratto il coronavirus

Gundogan
Gundogan (getty images)

Il centrocampista del Manchester City, Ilkay Gundogan, è risultato positivo al test effettuato per il Covid-19. A darne l’annuncio è la stessa società inglese attraverso un comunicato apparso anche sui canali social. Il calciatore tedesco resterà in isolamento per 10 giorni. Una brutta notizia per Guardiola che dovrà rinunciare al calciatore 29enne per quasi due settimane come da protocollo del Governo britannico e della Premier League.

La società non ha fornito altri dettagli sulle condizioni del suo tesserato.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy