Manchester City, Guardiola abdica: “La Premier? Non è realistico pensare di poterla vincere…”

Manchester City, Guardiola abdica: “La Premier? Non è realistico pensare di poterla vincere…”

I Citizens hanno già quattordici punti di ritardo dal Liverpool capolista

di Redazione ITASportPress

Un divario già di 14 lunghezze, quello accusato dal Manchester City nei confronti del Liverpool capolista in Premier League. I Reds, che fin qui hanno ottenuto diciotto vittorie e un pareggio in diciannove gare, hanno oltretutto giocato una partita in meno. Un distacco che ha spinto il tecnico dei Citizens Pep Guardiola ad alzare bandiera bianca. Queste le sue parole raccolte da AS.

ABDICAZIONE – “La Premier? No, non è realistico pensare di poterla vincere. Dobbiamo solamente concentrarci per prepararci al meglio per le altre competizioni e per la prossima stagione. Il prossimo anno speriamo di poter fare di più. La nostra motivazione adesso è quella di fare meglio e vincere aiuta a migliorare. I tifosi possono dire quello che vogliono, ma negli ultimi tre anni abbiamo avuto un cammino fantastico in ogni competizione”.

MANCHESTER CITY, GUARDIOLA: “RINNOVO? DEVO MERITARMELO…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy