Manchester City, Guardiola sta con Klopp: “Troppe partite, serve più tempo per i recuperi”

Manchester City, Guardiola sta con Klopp: “Troppe partite, serve più tempo per i recuperi”

Il tecnico catalano è d’accordo con il tedesco dei Reds

di Redazione ITASportPress

Qualche giorno fa, l’allenatore del Liverpool Jürgen Klopp, dopo la vittoria in Carabao Cup ai rigori contro l’Arsenal, se l’era preso con il sistema calcistico odierno, lamentando i troppi impegni durante l’anno (“Se non si trova una data per farci giocare i quarti della competizione sono pronto a ritirare la squadra, i calendari non li faccio io: molti della Premier tifavano Arsenal, ma dispiace: abbiamo vinto noi”).

PEP – Oggi, venerdì 1° novembre, gli fa seguito Pep Guardiola, tecnico del Manchester City rivale in campionato: “Ci sono davvero troppe partite, bisogna giocare di meno e avere più tempo per recuperare la condizione fisica: in inverno siamo in campo per 27-28 gare, è un discorso che ormai si fa da tempo. Ad esempio, nell’ultimo match ho dovuto risparmiare De Bruyne, Gundogan e Silva, così come hanno fatto Arsenal e Liverpool, ed è veramente troppo – ha detto l’allenatore catalano -. Avere più giocatori in rosa una soluzione? Non molti sarebbero in grado di sostenere più stipendi (sorride, ndr)”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy