Manchester City, l’amministratore delegato Soriano: “Accuse false, lo dimostreremo”

Il club inglese è stato sanzionato dalla Uefa per gravi violazioni del fair play finanziario

di Redazione ITASportPress

Giornate convulse in casa Manchester City. Il club inglese, nei giorni scorsi, è stato condannato all’esclusione dalle coppe europee per le prossime due stagioni a causa di gravi violazioni del fair play finanziario. Sulla vicenda, come riporta AS, è intervenuto l’amministratore delegato del club Ferran Soriano.

ACCUSE FALSE – “Questa per noi è solamente un’altra sfida da affrontare insieme per non deludere la nostra gente. I nostri tifosi possono stare sicuri di due cose: la prima è che le accuse sono false, la seconda è che faremo di tutto per dimostrarlo. Noi siamo un club sostenibile, con profitti e senza debiti. I nostri conti sono stati esaminati molte volte ed è sempre stato tutto chiaro. Spero che tutto ciò finisca prima dell’estate. La sentenza si è basata su delle e-mail rubate e fuori contesto, senza tenere conto di tutto il resto. Questa non è giustizia, è politica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy