Manchester United, le statistiche bocciano Solskjaer: era meglio Mourinho

Manchester United, le statistiche bocciano Solskjaer: era meglio Mourinho

I Red Devils protagonisti di un avvio difficile in Premier

di Redazione ITASportPress

Un avvio di stagione complicato per il Manchester United, che in queste prime tre giornate di Premier League ha raccolto solamente quattro punti. Dopo la mancata qualificazione alla Champions League durante lo scorso torneo, le premesse non sembrano quindi essere positive neanche quest’anno, con il tecnico Ole Gunnar Solskjaer costretto, suo malgrado, a comparire sul banco degli imputati.

STATISTICA – Come calcolato dal Sun, il norvegese, da quando siede sulla panchina dei Red Devils, ha ottenuto una percentuale di vittorie pari al 53,1% in trentadue gare, durante le quali ha incassato ben dieci sconfitte. Un dato che lo pone ben distante dal suo predecessore José Mourinho, che con lo United può vantare una percentuale di successi del 65,6%.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy