Manchester United, Mourinho: “Obiettivo secondo posto. Su Ibrahimovic…”

Manchester United, Mourinho: “Obiettivo secondo posto. Su Ibrahimovic…”

“Ci siamo trovati in questa posizione per quasi tutta la stagione ed e’ comunque un passo avanti rispetto all’anno scorso”

di Redazione ITASportPress

José Mourinho non crede più alla vittoria della Premier League. Il distacco dal Manchester City quando mancano 13 partite alla fine, è troppo ampio. Il tecnico dell’United ha dichiarato: “Stiamo cercando di essere i primi degli ultimi e chiudere il campionato al secondo posto. Ci siamo trovati in questa posizione per quasi tutta la stagione ed e’ comunque un passo avanti rispetto all’anno scorso. Dobbiamo cercare di rimanere secondi e non sara’ facile perche’ ci sono ottime squadre. Il Chelsea e’ campione in carica e ha fatto un mercato fantastico, il Liverpool e’ forte, l’Arsenal ha fatto bene sul mercato, il Tottenham e’ fantastico. Il City sta facendo bene, non lascia avvicinare nessuno. Col numero di punti che abbiamo, in condizioni normali, la lotta per vincere la Premier League sarebbe aperta. Ma lo e’ solo per la seconda, terza e quarta posizione, per la prima e’ chiusa. Il City e’ partito forte, e’ riuscito a vincere delle partite anche quando non meritava, vincendo all’ultimo minuto, nel recupero, bisogna dargliene atto. Non parlerei pero’ di fallimento per le altre cinque che puntavano al titolo. Ibrahimovic via? Non parlo con i giocatori di quello che appare sui media. Vedo Zlatan ogni giorno, oggi ero con i preparatori a osservarlo. A me non ha mai detto nulla per cui presumo non ci sia niente di vero, in caso contrario suppongo che sarei stato il primo a essere informato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy