Manchester United, peggior inizio della sua storia in Premier League: Solskjaer ‘batte’ Mourinho e Moyes

Manchester United, peggior inizio della sua storia in Premier League: Solskjaer ‘batte’ Mourinho e Moyes

Record negativo per i Red Devils

di Redazione ITASportPress

Momento complicato in casa Manchester United. Il pareggio per 1-1 nella sfida contro l’Arsenal dell’ultimo turno di campionato porta un punto ma anche un record assolutamente negativo. Si tratta del nono punto in classifica dopo sette giornate di campionato: nella sua storia il club inglese guidato da Solskjaer non aveva mai fatto peggio di così.

Come sottolinea anche AS, infatti, il tecnico norvegese è riuscito a fare peggio di alcuni suoi predecessori come José Mourinho e David Moyes che hanno guidato rispettivamente il Manchester United nella passata stagione – proprio prima del suo arrivo – e nel 2013-2014. Entrambi avevano raccolto 10 punti, uno in più di quanto portato a casa da Solskjaer. Con le sue due vittorie, tre pareggi e due sconfitte, il norvegese entra nei guinness, negativi, dei Red Devils. Infatti, si tratta della peggior partenza della storia del club in Premier League da quando è nata (1992).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy