ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL COMMENTO

Manchester United, Rangnick ammette: “Normale che qualche giocatore sia scontento”

Rangnick (getty images)

Il mister non si tira indietro nel rispondere a determinati rumors di "malconento" all'interno del gruppo

Redazione ITASportPress

Ralph Rangnick non si tira indietro a proposito di alcuni rumors relativi al Manchester United e ad una situazione di malconento generale nello spogliatoio. Nelle scorse ore si era parlato di qualche giocatore poco felice dei risultati ma anche dello stile del mister.

Intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida di FA Cup contro l'Aston Villa, il manager ha commentato: "Abbiamo una grande squadra. Se hai così tanti giocatori e solo 10 giocatori di movimento che possono giocare, più 3 cambi, allora hai per forza un certo numero di giocatori che non giocano o non sono nemmeno convocati", la premessa di Rangnick. "È normale che essi siano scontenti della situazione. Abbiamo anche giocatori che hanno il proprio contratto in scadenza in estate e magari anche uno o due che vogliono andarsene anche se sotto contratto. Posso chiedere ai giocatori di affrontare la situazione in modo professionale e per quel che sto vedendo lo stanno facendo. Se dovessi rendermi conto che non sarà così, mi rivolgerò direttamente ai giocatori".

 Manchester United Cristiano Ronaldo (getty images)
tutte le notizie di