Premier League

Manchester United, Rangnick difende Ronaldo: “Non è solo colpa sua”

Rangnick (getty images)

Ralf Rangnick, allenatore del Manchester United, ha parlato della crisi di Cristiano Ronaldo

Redazione ITASportPress

L'attaccante del Manchester United, Cristiano Ronaldo non ha ancora segnato nessun gol in questo 2022 con la sua squadra che sta riscontrando anche diverse difficoltà in fase realizzativa. Durante la conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Southampton, il tecnico del Manchester United, Ralf Rangnick ha parlato del poco cinismo dei suoi giocatori oltre che della crisi di Cristiano Ronaldo: "Qui non si tratta solo di Cristiano. Dovremmo segnare più gol, è una cosa ovvia. Abbiamo creato tante opportunità nelle ultime due partite ma non abbiamo finalizzato abbastanza. Non è solo un problema suo, è un problema anche di tutti gli altri giocatori, soprattutto quelli offensivi. Non facciamo abbastanza gol e dobbiamo cercare di migliorare nelle prossime settimane per essere più cinici e segnare in base alle occasioni che creiamo. Dobbiamo premiarci coi risultati che meritiamo e continuare a lavorare ".

 Cristiano Ronaldo, Manchester United (Getty Images)
tutte le notizie di