Manchester United, retroscena Pogba: ecco cosa ha detto nel tunnel prima della gara contro l’Huddersfield

Il centrocampista francese è tornato leader del gruppo

di Redazione ITASportPress
Pogba

Una svolta c’è stata. Si è visto sul campo e lo si vede anche dai risultati. Il Manchester United è ripartito dopo l’esonero di José Mourinho e l’arrivo di Ole Gunnar Solskjaer. Due vittorie convincenti e, soprattutto, una serenità ritrovata.

Ma i Red Devils, adesso, possono tornare a contare anche su un Paul Pogba ritrovato. Dopo le varie panchine consecutive a cui lo aveva destinato il tecnico portoghese, con l’arrivo del nuovo mister, l’ex Juventus, è tornato ad essere titolare e decisivo, non solo sul terreno da gioco.

ARMA IN PIU’ – Autore di una doppietta nel successo per 3-1 contro l’Huddersfield, Pogba si conferma uomo ritrovato in casa United e vero trascinatore della squadra. Secondo quanto rivela il Mirror, infatti, il Polpo sarebbe a tutti gli effetti tornato ad essere leader della squadra. Il tabloid inglese rivela un retroscena che conferma quanto detto: un discorso fatto dal francese a pochi istanti dal fischi d’inizio di gara. Motivazione, carica e spirito di gruppo. Un vero e proprio nuovo Pogba. Prima di entrare in campo, nel tunnel degli spogliatoi che precede l’ingresso sul terreno, il centrocampista campione del mondo avrebbe parlato ai compagni e galvanizzato la squadra per portarla al successo: “Siamo in casa. Quando inziamo, facciamo davvero. Pressing alto, prima di tutto. Giochiamo davanti al nostro pubblico, se perdiamo la palla andiamo a riprendercela. Siamo forti, molto forti. Dobbiamo partire forti”.

Il 3-1 finale conferma quanto di buono fatto dal Manchester United e si aggiunge alla precedente uscita vincente per 5-1. I Red Devils hanno un’arma in più, il nuovo leader Paul Pogba.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy