Manchester United travolto dall’Everton, esplode la furia dell’ex Gary Neville: “Alcuni giocatori sono imbarazzanti. Aveva ragione Mourinho”

Manchester United travolto dall’Everton, esplode la furia dell’ex Gary Neville: “Alcuni giocatori sono imbarazzanti. Aveva ragione Mourinho”

I Red Devils ko per 4-0

di Redazione ITASportPress
Neville

Una domenica di Pasqua nerissima per il Manchester United. I Red Devils, nella trentacinquesima giornata di Premier League, sono stati travolti per 4-0 dall’Everton, vedendosi pericolosamente complicare la corsa verso il quarto posto. E al termine del match è esplosa la rabbia dell’ex difensore Gary Neville, oggi commentatore per Sky Sports. Queste le sue parole raccolte dal Mirror.

IMBARAZZANTI” – Ieri ho visto il Manchester City e giocatori come Bernardo Silva, Sterling, De Bruyne e David Silva sono molto migliori rispetto a quelli dello United, lavorano molto di più. Oggi l’Everton, nel corso del primo tempo, ha corso quattro chilometri in più dello United. È imbarazzante vedere alcuni giocatori dei Red Devils. I nomi? Non ho bisogno di farli: tutti sanno chi sono. Sono sui giornali e sui social ogni giorno. Gironzolano per il campo, l’ho visto al Camp Nou con il Barcellona e l’ho visto anche oggi. Mourinho, che uno dei migliori allenatori degli ultimi vent’anni, ha finito con il perdere ogni fiducia in quei giocatori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy