Minamino racconta: “Non potrò mai dimenticare le parole di Klopp al mio arrivo al Liverpool…”

Minamino racconta: “Non potrò mai dimenticare le parole di Klopp al mio arrivo al Liverpool…”

Il giapponese si confessa dopo il primo mese in maglia Reds

di Redazione ITASportPress

Takumi Minamino si racconta ai microfoni di Sky Sports. Primo mese in maglia Liverpool per l’attaccante giapponese arrivato con grande entusiasmo sia da parte sua che da parte di tutto l’ambiente inglese.

Il centravanti nipponico ha rivelato anche le primissime parole che il tecnico Jurgen Klopp gli ha detto pochi giorni dopo il suo arrivo. Parole che difficilmente dimenticherà: “Di recente ho trovato una nuova casa a Liverpool dove vivrò. Adesso, quindi sono completamente rilassato. Tutti i giocatori della squadra sono amichevoli, in particolare Nabi Keita e Sadio Mane, vivono nel quartiere. E i giocatori che parlano tedesco mi aiutano davvero ad integrarmi. Il programma di allenamento è molto stretto, quindi non c’è abbastanza tempo per imparare l’inglese. Ma provo comunque a leggere libri e memorizzare quante più parole possibili quando siamo in viaggio”.

RETROSCENA – “Non posso dimenticare le prime parole che Klopp mi ha detto due o tre giorni dopo il mio trasferimento al Liverpool. Ha detto che avrei potuto giocare nel modo che desideravo e che mi sarei diverti a giocare a calcio. Mi ha fatto piacere sentirlo dall’allenatore. Klopp sa motivare i giocatori, ecco perché tutti cercano di dare il massimo non solo durante le partite, ma anche durante l’allenamento”, ha detto Minamino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy