Mourinho incorreggibile: “Nemmeno in quarantena ho imparato a cucinare”

Lo Special One si prepara alla sfida tra il suo Tottenham e il Manchester United

di Redazione ITASportPress
Mourinho

Spesso si è detto che la quarantena causata dall’epidemia di Coronavirus avrebbe migliorato molti individui. Non la pensa così José Mourinho: lo Special One ha spiegato di non sentirsi affatto cambiato dopo il lockdown. Lo ha ribadito nel corso della conferenza stampa di avvicinamento del match tra il suo Tottenham e il Manchester United: “Non credo che la quarantena mi abbia cambiato. Abbiamo provato a mettere i giocatori nelle migliori condizioni per lavorare e tenerli motivati. E adesso abbiamo avuto il via libera per tornare ad allenarci insieme regolarmente. Con la felicità di chi può tornare a svolgere regolarmente il lavoro che ama. Ma, dal mio punto di vista personale, nulla è cambiato. Non ho nemmeno imparato a cucinare, non è cambiato proprio nulla”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy