Mourinho-Pogba, litigio per colpa di una Rolls-Royce

Mourinho-Pogba, litigio per colpa di una Rolls-Royce

Lo Special One rivela un episodio nella sua avventura a Manchester

di Redazione ITASportPress

Tutto per colpa di una Rolls-Royce. Il rapporto tra José Mourinho e Paul Pogba non è mai decollato nel corso della loro avventura al Manchester United. Lo Special One e l’ex centrocampista della Juventus non hanno mai perso occasione per punzecchiarsi a vicenda. Stavolta, è toccato al tecnico portoghese lanciare una frecciata al campione del mondo francese rivelando un aneddoto a Sportsmail: “Abbiamo giocato a Burnley, a 30 chilometri da Manchester e lui mi ha chiesto di tornare da solo, senza la squadra, dopo il match. Gli ho fatto notare come non sarebbe stato sbagliato a Londra, ma, in quel caso, era una scelta senza senso. Lui si è infuriato e dopo aver vinto la partita mi ha chiesto nuovamente di far ritorno senza compagni. Gli ho proposto di farsi venire a prendere a 10 minuti dallo stadio, ma dopo essere andato in conferenza stampa, quando sono arrivato al bus della squadra, ho trovato una Rolls-Royce”. Mourinho prosegue con ironia: “Sua Eccellenza voleva lasciare lo stadio con la sua nuova macchina… In quel caso mi sono chiesto come mi sarei dovuto comportare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy