Old Trafford sguarnito: Solskjaer e il record negativo nelle gare casalinghe

Old Trafford sguarnito: Solskjaer e il record negativo nelle gare casalinghe

Dopo l’addio di Sir Alex Ferguson, i Red Devils sembrano smarriti

di Redazione ITASportPress

I numeri raccontano molto. Per esempio, possono raccontare con precisione l’entità della crisi del Manchester United. I Red Devils non riescono a dare continuità al proprio progetto tecnico dall’addio di Sir Alex Ferguson. I suoi successori hanno ottenuto risultati modesti. Solamente Louis Van Gaal e José Mourinho hanno conquistato almeno un titolo. Un dato impressionante riguarda le partite interne del Manchester: l’Old Trafford non fa più paura. E, sotto la gestione di Ole Gunnar Solskjaer, i Red Devils faticano a fare punti in casa. Il tecnico norvegese è il peggiore nella percentuale di gare casalinghe vinte, con solamente il 53% di successi (16 vittorie su 30 gare). Meglio di lui ha fatto David Moyes, con il 56%. Il migliore del dopo Ferguson, alla voce delle partite all’Old Trafford, è stato Van Gaal con il 66% (33 vittorie su 50 match), davanti a Mourinho, fermo al 65,2%.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy