Ozil cuore d’oro: “Pagherò lo stipendio del Gunnersaurus”

Lo ha annunciato l’attaccante tedesco dell’Arsenal

di Redazione ITASportPress
Ozil

Anche l’Arsenal, come tanti altri club, si è trovato a fare i conti con la crisi finanziaria derivante dall’emergenza Coronavirus. Inevitabili alcuni tagli all’interno del personale della società londinese. Tra le icone destinate, almeno per ora, a finire in soffitta c’è anche il celebre Gunnersaurus, il dinosauro mascotte presente nelle partite casalinghe dei biancorossi. Dietro a quel costume si cela Jerry Ouy.

CUORE D’ORO

In soccorso al Gunnersaurus è arrivato Mesut Ozil. L’attaccante tedesco dei Gunners ha preso a cuore la situazione di Jerry e ha deciso di aiutarlo economicamente. Questo l’annuncio sui social: “Sono molto triste che Jerry Quy, ovvero la famosa e leale mascotte Gunnersaurus, sia stata licenziata dopo 27 anni. Mi offro di rimborsare lo stipendio del nostro grande ragazzo verde fino a che sarò un giocatore dell’Arsenal”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy