Pochettino attacca: “Gestione folle e irresponsabile in Premier”

Pochettino attacca: “Gestione folle e irresponsabile in Premier”

Il tecnico svela di aver parlato del Coronavirus con alcuni suoi ex giocatori del Tottenham

di Redazione ITASportPress

Anche il Regno Unito si trova a dover fare i conti con l’emergenza Coronavirus. Le misure adottate fanno discutere. Mauricio Pochettino è tra i più scettici e critici. L’ex tecnico del Tottenham non ha usato mezze misure nel suo attacco alle autorità calcistiche nella gestione dell’allarme. Queste le sue parole a Radio Del Plata: “Loro si sono gestiti in modo irresponsabile e hanno preso decisioni in ritardo. Capisco che l’aspetto economico entra in gioco nel calcio ed è un fattore decisivo per la maggior parte del tempo, ma vedendo tutto ciò che sta accadendo, penso che in Europa si siano comportanti in modo irresponsabile e abbiano preso decisioni in ritardo.”

SPURS – Pochettino ha svelato poi di aver contattato anche alcuni suoi ex calciatori: “Ho detto loro che non è necessario essere a rischio e che il calcio occupa il secondo posto per la salute. Mi sembra un’ottima cosa che siano già state prese delle misure. È il modo migliore per provare a controllare il virus fino a quando non viene trovata una cura.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy