Pogba, lite con Rashford e rigore sbagliato. L’attaccante lo perdona: “Voleva tirare lui, è semplice. Tutti possono sbagliare…”

Pogba, lite con Rashford e rigore sbagliato. L’attaccante lo perdona: “Voleva tirare lui, è semplice. Tutti possono sbagliare…”

Errore dal dischetto per il francese

di Redazione ITASportPress

Sarebbe potuto essere a punteggio pieno in Premier League, ma l’errore dal dischetto di Paul Pogba ha lasciato il punteggio finale invariato. L’1-1 del Manchester United è frutto, anche, del quarto errore dagli undici metri su 11 penalty calciati da parte del centrocampista francese.

Un errore che passa alla cronaca anche per la piccola lite avuta in campo con Marcus Rashford, avvicinatosi per calciare il rigore ma allontanato da Pogba.

PERDONATO – Al termine del match contro il Wolverhampton, a parlare è proprio l’attaccante inglese ai microfoni di Sky Sports: “Perché non l’ho tirato io? Semplice, Paul voleva calciare. Ci alleniamo tutti i giorni e segnamo la maggior parte dei rigori. Capita di sbagliarne uno. La scorsa settimana sono stato io a calciare e questa volta l’ha tirato lui. Per me non c’è alcun problema se Paul ha voluto tirare questa volta…”. Rashford, quindi, perdona il suo compagno di squadra ma la stampa e i tifosi…proprio no.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy