Premier League, anche l’Everton di Ancelotti chiude tutto: un giocatore positivo al coronavirus

Premier League, anche l’Everton di Ancelotti chiude tutto: un giocatore positivo al coronavirus

Primo caso in squadra

di Redazione ITASportPress

Il coronavirus colpisce anche l’Everton di Carlo Ancelotti. Lo ha annunciato la società inglese che comunica attraverso i propri canali ufficiali anche social di aver riscontrato un giocatore positivo e, di conseguenza, aver messo in isolamento volontario tutta la squadra.

COMUNICATO – “L’Everton comunica che per precauzione la prima squadra, il tecnico e lo staff andranno in isolamento volontario. La decisione arriva dopo che un giocatore ha avuto i sintomi del coronavirus. Il club è in regolare contatto con il giocatore in questione e sta monitorando il benessere di tutti i giocatori e il personale”. Queste le parole della nota del club inglese. Anche Carlo Ancelotti quindi dovrà rimanere in isolamento per evitare il contagio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy