ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL CASO

Premier League, certificati vaccinali falsi offerti ai calciatori per 1000 sterline

Callum Robinson (getty images)

Proposte da parte di truffatori ai calciatori no-vax

Redazione ITASportPress

Incredibile quanto sta succedendo in Premier League a proposito della situazione vaccini ai calciatori. La scorsa settimana il massimo campionato inglese aveva annunciato che il 68% dei calciatori aveva completato il ciclo vaccinale, mentre l'81% aveva ricevuto la prima dose. Il restante 19%, invece, si poteva definire no-vax, con tutte le situazioni che ne derivano, compresa quella di ricevere proposte decisamente "illegali"...

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, infatti, alcuni calciatori di Premier League sarebbero stati contattati con la promessa di ricevere un falso certificato vaccinale. L'offerta è semplice: 1000 sterline per un documento che consenta loro di svolgere le attività che ne necessitano. Anche sei i vertici del campionato inglese si sono detti all'oscuro della situazione, il tabloid spiega come almeno quattro club, contattati al riguardo, abbiano confermato questa situazione, comprese delle proposte ricevute dai propri tesserati di acquistare un falso certificato. Non è noto se e chi abbia accettato o rifiutato ma la situazione non è certamente totalmente limpida.

 (Getty Images)
tutte le notizie di