Premier League, corsa al titolo: il Wolverhampton vuole fermare il Liverpool. Espirito Santo lo conferma…

Premier League, corsa al titolo: il Wolverhampton vuole fermare il Liverpool. Espirito Santo lo conferma…

La squadra di Nuno Espirito Santo vuole giocare un ruolo chiave nella lotta al successo del campionato inglese tra Reds e Manchester City

di Redazione ITASportPress

Manca un solo giorno all’ultima gara di Premier League, decisiva per l’assegnazione del titolo di campione d’Inghilterra. Il Manchester City e il Liverpool si giocano tutto negli ultimi 90 minuti. I Citizens sono avanti di 1 punto e giocheranno in trasferta contro il Brighton. I Reds, in casa, contro il Wolverhampton. La lotta alla vittoria finale è enfatizzata da tutte le prime pagine inglesi odierne che aspettando quello che è stato definito “il giorno del giudizio”.

Ma nella lotta tra le due potenze, potrebbero fare la differenza Brigthon e Wolverhampton. Ed è proprio il tecnico dei Wolves a parlare di come la sua squadra affronterà la gara con l’intenzione di giocare un ruolo fondamentale nell’assegnazione del trofeo Nazionale. Come riporta il Mirror, l’allenatore Nuno Espirito Santo ha rivelato alcuni dettagli importanti in vista della sfida di campionato.

PER VINCERE – Il manager ha commentato che la sua squadra non penserà all’entità della partita e alla posta in gioco dei rivali, ma allo stesso tempo sarà galvanizzata dall’idea di giocare un ruolo importante nell’assegnazione della Premier League: “I giocatori sono consapevoli della sfida che li attende e vogliono gareggiare come hanno sempre fatto. Non pensiamo ad altre cose. Ci prepariamo esattamente nello stesso modo di sempre. Non c’è eccezione. Non cambieremo approccio nell’ultima partita della stagione. Noi non siamo intimiditi. Quello che succede sul campo è ciò che puoi controllare, qualsiasi cosa al di fuori del rettangolo di gioco no. Ovviamente è una grande partita, ma la affronteremo giocando le nostre carte, siamo pronti”.E ancora sulla corsa al titolo: “Quello che vedo è fantastico. È incredibile per la competizione che due squadre siano andate così bene e siano arrivate all’ultima giornata in corsa per il titolo. Ciò che entrambe le squadre hanno fatto è sorprendente e tutti dovrebbero congratularsi con loro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy