Premier League, i giocatori temono Mike Dean: l’arbitro delle…100 espulsioni

Curioso record per il fischietto

di Redazione ITASportPress

Ha 50 anni e di mestiere fa l’arbitro di calcio. Si chiama Mike Dean è in Inghilterra lo conoscono per essere particolarmente…severo.

Il fischietto britannico è riuscito a scrivere cifra tonda per quanto riguarda un particolare record: quello dei cartellini rossi in carriera. Il direttore di gara, infatti, durante il match tra Wolverhampton e Manchester United, ha sventolato all’indirizzo di Ashley Young il cartellino rosso numero 100 della sua vita professionistica da arbitro.

Numeri da capogiro per il “terrore” dei calciatori di Premier League. Arrivato a 68 espulsioni nel massimo campioanto inglese, Dean conta ben 100 rossi dopo aver diretto 477 partite. Ma attenzione, l’arbitro è decisamente severo e non è un caso che se il discorso si dovesse allargare anche ai cartellini gialli, si arriverebbe tranquillamente a sfodnare quota 1000. Infatti, Dean conta 1700 cartellini gialli in carriera che, solamente poche stagioni fa, arrivò a segnare 16 espulsioni in un’unica stagione.

Unica consolazione per i giocatori? Mike Dean, 51 anni il prossimo 2 giugno, è molto vicino alla pensione. Ma siamo sicuri vorrà incrementare il suo record fino all’ultima partita…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy