Premier League, l’indiscrezione: club pronti a confermare il 30 giugno come termine della stagione

Il campionato potrebbe concludersi senza retrocessioni

di Redazione ITASportPress

La Premier League potrebbe confermare il 30 giugno come data ultima per completare la stagione 2019-2020. Questa l’indiscrezione riportata dalla BBC, secondo cui i club del massimo campionato inglese, che si riuniranno in un summit il prossimo venerdì, sarebbero ormai propensi per questa opzione, in modo da salvaguardare così la prossima stagione.

PROMOZIONI E RETROCESSIONI – La decisione, vista l’impossibilità di giocare nel mese di maggio, comporterebbe di fatto la conclusione della stagione. Per quanto riguarda promozioni e retrocessioni, l’idea sarebbe quella di far salire dalla Championship Leeds e WBA, attualmente ai primi due posti del torneo, e di disputare il prossimo campionato di Premier League a 22 squadre, senza quindi alcuna retrocessione in questa stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy