Premier League nel caos: due nuovi casi di coronavirus. Il Bournemouth annuncia: “Uno è da noi”

Premier League nel caos: due nuovi casi di coronavirus. Il Bournemouth annuncia: “Uno è da noi”

L’annuncio della società inglese

di Redazione ITASportPress
Bournemouth

La Premier League ha annunciato di aver trovato due nuovi positivi al Coronavirus dopo il secondo round di test su 996 persone. Calciatori e staff dei club sono stati sottoposti ai controlli e due di loro sono risultati positivi al Covid-19.

La ripresa del campionato britannico potrebbe, dunque, essere a serio rischio mentre resta da comprendere chi siano le persone coinvolte. A dare qualche indizio, almeno per quanto riguarda un individuo, è stato il Bournemouth che attraverso un comunicato ufficiale apparso anche sui canali social ha annunciato che un suo tesserato è tra le due persone nuove positive: “L’AFC Bournemouth può confermare che uno dei suoi giocatori è risultato positivo al Covid-19, dopo il secondo turno di test. In linea con i protocolli della Premier League, si autoisolerà per un periodo di sette giorni prima di essere nuovamente testato in un secondo momento”. Queste le parole del comunicato del club inglese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy