ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

INTERVENTO

Reguilon racconta salvataggio a tifoso in Newcastle-Tottenham: “Era a terra, dovevamo intervenire”

Reguilon Newcastle-Tottenham (getty images)

L'esterno Spurs ha avvisato l'arbitro che qualcosa non andava sugli spalti. Il suo intervento e quello pronto dei medici ha salvato la vita al fan

Redazione ITASportPress

Un malore in campo, o meglio, sugli spalti. Si è rischiata la tragedia nel corso del match di Premier League Newcastle-Tottenham quando un tifoso si è sentito male. Per fortuna, il pronto intervento dello staff medico delle due squadre ha permesso a l'uomo di essere messo fuori pericolo. Decisivo Sergio Reguilon, tra i primi ad informare l'arbitro che qualcosa non andava in mezzo ai fan.

SALVATAGGIO - Come riporta il Guardian, il calciatore ha spiegato quegli attimi vissuti al minuto 41' di gioco: "Ho visto un ragazzo sdraiato e ho potuto vedere qualcuno che gli stava facendo la rianimazione", ha detto Reguilon. "Ero molto nervoso, quindi sono andato dall'arbitro e ho detto: 'Non possiamo giocare così, per favore ferma il gioco'. Penso che ora stia bene, giusto? Il ragazzo sta bene? Questo è più importante di qualsiasi altra cosa".

Nel frattempo anche la stessa società del Newcastle stava informando i tifosi su cosa stessa accadendo e ha assicurato che, per fortuna, l'uomo è stato stabilizzato e portato in ospedale per ricevere maggiori cure.

 Reguilon Newcastle-Tottenham (getty images)
tutte le notizie di