Ripresa Premier League, Bruce avverte: “Serve tempo o calciatori si sbricioleranno in campo”

Ripresa Premier League, Bruce avverte: “Serve tempo o calciatori si sbricioleranno in campo”

Il tecnico del Newcastle avvisa in merito alla ripartenza del campionato inglese

di Redazione ITASportPress
Steve Bruce Newcastle

Il calcio in Europa è ripreso. La Bundesliga è ripartita dopo lo stop per l’emergenza coronavirus. Lo stesso proveranno a fare le altre leghe con Liga, Serie A e Premier League che si preparano al piano per tornare in campo. Ed è proprio in merito al campionato britannico che Steve Bruce, manager del Newcastle, ha voluto dire la sua ai microfoni di Sky Sports.

Rischio infortuni altissimo

Danny Rose
Rose in azione (etty images)

Teme per la salute dei giocatori, dei suoi soprattutto, Steve Bruce che ha così commentato la possibile ripresa della stagione della Premier League inglese: “Abbiamo bisogno di tempo sufficiente per prepararci a tornare in forma, altrimenti i calciatori si sbricioleranno come un castello di carte”, ha detto il tecnico. “La maggior parte delle squadre è d’accordo su questo. Ci vorranno almeno sei settimane per ritrovare la forma adatta. Non riesco a immaginare come possiamo giocare prima della fine di giugno. Se uno dei giocatori non vuole giocare, lo capirò. È necessario rispettare le opinioni personali di tutti. Ma la maggior parte dei giocatori è contenta di tutto”. Il Governo inglese ha dato il via libera alle attività sportive dal 1° giugno e la Federcalcio britannica starebbe ipotizzando la ripartenza dal 12 del mese.

Newcastle, fiducia a Bruce ma…

Pochettino
Pochettino (getty images)

Ma al Newcastle, oltre ai dubbi sulla ripartenza del campionato, esistono tanti altri punti interrogativi ad iniziare dalla posizione del mister. Bruce, infatti, per il momento è stato confermato, ma con l’arrivo della nuova proprietà potrebbero essere tante le novità. I recenti rumors danno due candidati eccellenti per prendere il posto dell’attuale mister: Mauricio Pochettino e Massimiliano Allegri. Soprattutto l’ex Tottenham starebbe valutando il progetto, con l’intenzione di trattare con la dirigenza. Una mossa che potrebbe tagliar fuori Allegri magari prossimo ad altre avventure sempre in terra inglese. Sullo sfondo restano valide le piste che portano a Rafa Benitez.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy