Rooney sul double di finali perse contro il Barça: “La tattica di Ferguson fu suicida”

Rooney sul double di finali perse contro il Barça: “La tattica di Ferguson fu suicida”

Nel 2009 e nel 2011 i Red Devils persero due finali di Champions contro i blaugrana.

di Redazione ITASportPress
Rooney

Se non ci fosse stato il Barcellona di Pep Guardiola, il Manchester United avrebbe potuto dominare la scena del calcio europeo. Tra il 2008 e il 2011 i Red Devils hanno raggiunto tre volte la finale di Champions League, trionfando solamente contro il Chelsea a Mosca. Nelle due occasioni successive l’allora squadra di Ferguson fu sconfitta in entrambe le occasioni dai blaugrana guidati da un giovanissimo Messi.

ROONEY: “TATTICA SUICIDA”

Rooney
Rooney (Getty Images)

Nel 2009 finì 2-0 per il blaugrana, mentre nel 2011 Xavi e compagni si imposero con un più severo 3-1. A spiegare quei due tracolli ci ha pensato Wayne Rooney durante un’intervista al Sunday Times: “Abbiamo perso due finali cercando di affrontare a viso aperto il Barcellona di Guardiola. Abbiamo provato a pressarli alti, è stata una tattica suicida. Prima della partita Ferguson ci disse che avremmo attaccato noi, era la cultura del club. Sono certo che anche gli altri giocatori in fondo pensavano che quello fosse l’approccio sbagliato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy