Roy Keane sentenzia: “Liverpool pessimo. Se continua così il prossimo titolo arriverà tra altri 30 anni”

Parla l’ex leggenda

di Redazione ITASportPress
Roy Keane

La sconfitta subita dal Liverpool ad opera del Manchester City, 1-4 il risultato finale, potrebbe essere decisiva nella lotta alla Premier League oltre che avere delle conseguenze psicologiche sui calciatori. Chi proprio non ha gradito la prova dei Reds è Roy Keane che parlando a Sky Sports ha rilasciato alcune dure dichiarazioni sulla squadra allenata da Jurgen Klopp.

Roy Keane duro sul Liverpool

Keane
Roy Keane (getty images)

“Per me, il Liverpool è un pessimo campione in carica. Si può dire che questa è una stagione che può essere definita come un’eccezione, una stagione strana col coronavirus èerò non importa. Sei e resti il Liverpool”, ha esordito Roy Keane. “Se continua a giocare in questo modo dovrà aspettare altri 30 anni per vincere di nuovo il titolo. I giocatori del Liverpool sembrano essere rimasti circondati da tutto il clamore avuto negli ultimi due anni. Come se fossero rimasti nel paradiso. Dopo che hanno vinto lo scorso campionato avevo pensato ‘Possono ripetersi?’. Beh, sinceramente nel caso dei calciatori Reds non ho mai avuto quella sensazione. Nessuno ha mai detto di voler vincere di nuovo per esempio…”.

Liverpool Manchester City (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy