Schmeichel sicuro: “Pogba? Influenzato da Raiola ma vuole restare al Manchester United”

“Non credo che abbia un agente che lo rappresenti benissimo”

di Redazione ITASportPress
Pogba

“Sono assolutamente convinto che Pogba voglia restare al Manchester United”, così Peter Schmeichel ex storico portiere di Premier League sul futuro del centrocampista francese sempre molto chiacchierato. Parlando al Daily Express l’ex estremo difensore ha voluto dire la sua sulla gestione di Paul Pogba non risparmiando qualche frecciata al suo agente Mino Raiola.

VOLONTA’ – “Penso che vedremo qualcosa di nuovo, molto di più del calciatore che abbiamo visto nell’ultimo anno”, ha esordito Schmeichel. Sono certo voglia restare al Manchester United. Come lo so? Lo so e basta, parlo con le persone giuste. Una cosa è come viene descritto nei media per quel che fa, un’altra è quello che dice lui, un’altra ancora è quella che dice il suo procuratore. E poi c’è un qualcosa di ancora differente, cioè come stanno davvero le cose. Voleva tornare al Manchester United e, come tutti i grandi calciatori del mondo, ha anche un certo senso d’orgoglio. E per questo penso che non se ne voglia andare”.

MAL CONSIGLIATO – “Penso che quando Ole (Solskjaer ndr) è arrivato abbiamo visto subito che sotto la sua guida Paul può dare moltissimo allo United. Sfortunatamente non credo che abbia un agente che lo rappresenti benissimo”, ha attaccato Schmeichel riferendosi a Raiola. “Parliamo di un calciatore importante, quindi si fanno un sacco di soldi quando lo si porta in un altro club. E credo che se qualcuno ti mette questa pulce nell’orecchio è normale che a un certo punto tu sia confuso. Pogba è un calciatore giovane. Ma dovrebbe essere soddisfatto di quello che ha e concentrarsi sul campo. E spero che con questo periodo di stop e con l’abilità di Ole, torni e abbia tantissima voglia di giocare col Manchester United”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy