Segna il gol decisivo, ma viene assegnato al compagno: Konsa scoppia in lacrime

Segna il gol decisivo, ma viene assegnato al compagno: Konsa scoppia in lacrime

Incredibile scena negli spogliatoi dell’Aston Villa

di Redazione ITASportPress

Essere tristi nonostante una vittoria. Può capitare quando il sogno di realizzare il primo gol della propria carriera in Premier League svanisce di fronte all’assegnazione della marcatura a un compagno di squadra. E’ quanto accaduto a Ezri Konsa. Il difensore inglese classe 1997 ha realizzato la rete della vittoria per l’Aston Villa nel match contro il Watford. Un gol importante anche perché si trattava di una prima volta per lui. La gioia è durata fino agli spogliatoi, quando ha scoperto che la marcatura è stata attribuita al compagno Tyrone Mings. Di fronte a questa notizia, Konsa non ha resistito ed è scoppiato in lacrime. Si è consolato con la vittoria della squadra, anche se il dispiacere è stato davvero enorme.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy