Torreira nostalgia dell’Italia: “In Inghilterra un mondo diverso, stavo meglio prima…”

Torreira nostalgia dell’Italia: “In Inghilterra un mondo diverso, stavo meglio prima…”

Il centrocampista potrebbe lasciare l’Arsenal. Il Milan alla finestra

di Redazione ITASportPress

A Lucas Torreira manca l’Italia. Il centrocampista dell’Arsenal e dell’Uruguay ha parlato dal ritiro della propria Nazionale ai microfoni di Ovacion. Problemi di adattamento, non tanto al calcio inglese, quanto alla vita nel Regno Unito.

NOSTALGIA – Troppe differenze, troppe problematiche: dal clima, alla lingua. Ed è lui stesso ad ammetterlo: “Inghilterra? Non so se ci sono molte cose che mi piacciono. Penso che me la passavo meglio in Italia. L’Inghilterra è un mondo completamente diverso, un Paese molto grande. Mi è costato molto imparare la lingua per essere in grado di relazionarmi con i colleghi e le persone. Diventa molto difficile se non puoi avere dialoghi. E poi, c’è il tempo. Esci al mattino ed è nuvoloso, arrivi a casa nel pomeriggio ed è nuvoloso. Il sole è un po’ strano da queste parti, non siamo di qui e siamo abituati ad avere sempre, o quasi sempre, il sole”.

Parole che mettono a rischio la permanenza dell’ex Sampdoria ai Gunners e, come riporta il Daily Mail, per lui potrebbe esserci un ritorno in Serie A dove il Milan, dopo l’arrivo che sarà presto annunciato di Marco Giampaolo, potrebbe muoversi per riportarlo in Italia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy