Tottenham, crisi in Premier League: solo Watford e Brighton hanno fatto peggio nelle ultime 15

Tottenham, crisi in Premier League: solo Watford e Brighton hanno fatto peggio nelle ultime 15

Momento negativo attraversato dalla formazione di Pochettino

di Redazione ITASportPress

La sconfitta interna del Tottenham contro il Newcastle di domenica, la prima in questa Premier League, non fa dormire sogni tranquilli agli Spurs, che – considerando anche il finale della scorsa stagione – può considerarsi in un momento di crisi. Sono i media locali che analizzano il momento della squadra di Pochettino, perché non è tutto rosa e fiori con il raggiungimento della prima finale di Champions della storia. I dati parlano chiaro: nelle ultime 15 sfide del campionato inglese, solo Watford e Brighton hanno fatto peggio: il Tottenham, infatti, ha guadagnato 15 punti, con la media di un punto esatto per partita (4 vittorie, 3 pareggi e 8 sconfitte); le altre due sono ferme a 13. Il Liverpool, tanto per intenderci, ha conquistato 26 punti in più, il Manchester City 25.

Il momento di calo è cominciato con le sconfitte contro Burnley e Chelsea di fine febbraio, poi il pareggio con l’Arsenal e i successivi k.o. anche contro Southampton e Liverpool. Risultati negativi sono arrivati anche verso il finale di stagione, mentre gli Spurs erano soprattutto concentrati ad arrivare alla finale di Champions League (obiettivo riuscito). Serve una riscossa nel rendimento ottenuto in Premier, anche perché la nuova stagione non è iniziata nel migliore dei modi (4 punti sui 9 disponibili).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy