Tottenham, furia Pochettino: “Squadra senza ambizione”

Tottenham, furia Pochettino: “Squadra senza ambizione”

Il tecnico argentino non ha digerito la sconfitta con il Burnley

di Redazione ITASportPress
Pochettino

È una furia, Mauricio Pochettino. Dopo la sconfitta dello scorso sabato contro il Burnley, che rischia di aver compromesso la corsa al titolo, l’allenatore del Tottenham non è stato tenero nei confronti della sua squadra, accusata di essere priva della giusta ambizione e delle giuste motivazioni.

AMBIZIONI – Queste le parole raccolte dal Sun: “Ciò che è accaduto mi preoccupa, ci vorrebbero forse cinque o dieci anni di lavoro per cambiare la mentalità di questa formazione. Quando stai combattendo per grandi obiettivi, devi mostrare la giusta mentalità, invece non abbiamo mostrato più determinazione del Burnley, non abbiamo avuto più ambizione. Questo mi fa preoccupare. È facile essere motivati quando giochi contro Chelsea, Arsenal o Borussia Dortmund, ma una squadra vincente deve essere motivata anche nelle altre occasioni. Abbiamo dimostrato di essere una buona squadra e di avere qualità, ma questo non basta per vincere la Premier“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy