ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL MISTER

Watford, Ranieri e il made in Italy: “Sono italiano, non voglio prendere gol”

Ranieri (getty images)

Il commento del tecnico italiano sulla strategia della sua squadra

Redazione ITASportPress

Claudio Ranieri ha deciso di tornare in Premier League dopo l'addio alla Sampdoria. Il mister italiano si trova ora alla guida del Watford con l'obiettivo di salvare la squadra. La strada è quella del duro lavoro e, da buon italiano, il primo compito è imparare a difendersi bene per non concedere gol. Lo ha detto apertamente l'allenatore di Testaccio in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Newcastle.

"SONO ITALIANO" - "Prima o poi un gol lo facciamo. Ma la cosa importante è non prendere gol", ha esordito Ranieri. "Sono italiano, voglio salvare la mia porta e non prendere gol. Lavoriamo molto su questo aspetto. Nel calcio ci sono due aspetti: quando hai il controllo della palla, e quando non ce l'hai. Noi dobbiamo essere concentrati in ogni momento della partita ovviamente. Questo è quello che voglio".

Il Watford si trova a 13 punti in classifica e la gara contro il Newcastle è una vera e propria sfida diretta per la permanenza in Premier League.

 Ranieri (getty images)
tutte le notizie di