ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

L'attacco

Wenger: “Superlega nata già morta. Incredibile attacco alla Premier”

Wenger (getty images)

L'ex tecnico dell'Arsenal commenta le recenti vicende del calcio europeo

Redazione ITASportPress

Non accennano a placarsi le polemiche legate alla Superlega. Quattro club non sembrano ancora intenzionati a sciogliere il patto che li ha uniti e la Uefa minaccia sanzioni pesanti.

 Arsene Wenger (getty images)

STOCCATA

Tra i tanti commenti c'è anche quello di Arsene Wenger. L'ex allenatore dell'Arsenal e attuale direttore dello sviluppo globale della FIFA ha criticato duramente il progetto ai microfoni del Telegraph: "È un progetto nato già morto. Ero convinto fin dall'inizio che non avrebbe funzionato. La cosa più sorprendente di questa vicenda è stata il comportamento dei club inglesi. In Europa tutti sognano di distruggere la Premier League, ora provano a farlo da soli. Non riesco a capire la razionalità che ci sia dietro: l'Inghilterra ha votato per la Brexit e ora vuole una Superlega. Gli inglesi hanno il campionato più forte, la Superlega distruggerebbe al 100% la Premier. La base della nostra cultura sportiva in Europa è avere accesso alle competizioni di alto livello attraverso le prestazioni. Non capisco come si possa credere che un cambiamento simile sarebbe stato accettato dai tifosi. È stato tutto dilettantistico, dalla presentazione alla preparazione. Era solo una soluzione rapida per i problemi finanziari che hanno i club coinvolti. Sono molto orgoglioso del senso di responsabilità che i giocatori hanno mostrato in questa occasione. Dimostra che c'è stata un'enorme evoluzione".