Willian allontana il rientro in campo: “In Premier molti non si sentono sicuri”

Willian allontana il rientro in campo: “In Premier molti non si sentono sicuri”

Le parole dell’attaccante del Chelsea

di Redazione ITASportPress
Willian

In Inghilterra si continua a discutere dell’ipotesi di riprendere il campionato. La Premier League al momento è ferma, ma potrebbe ricominciare da giugno. Questo scenario non sembra convincere particolarmente i giocatori delle varie squadre. Lo ha spiegato l’attaccante del Chelsea Willian al portale brasiliano Globoesporte:”Onestamente, da quello che posso vedere, molti giocatori, direi la maggior parte, sono a disagio con l’idea di tornare subito. Siamo davvero desiderosi di tornare, ci manca molto giocare e fare ciò che amiamo. Ma deve essere sicuro per noi farlo. Ecco come lo stiamo guardando. La nostra salute deve venire prima di tutto. Quindi, in questo momento, i giocatori non si sentono a proprio agio con l’idea di tornare fino a quando non è assolutamente sicuro farlo. La nostra squadra ha parlato molto su Internet, tramite diverse app, e abbiamo avuto anche degli incontri. Lampard ci ha inviato informazioni su ciò che la Premier League vuole fare “, ha aggiunto. Non sappiamo ancora come andranno le cose, andando avanti. Speriamo di saperlo nei prossimi giorni. La Premier League avrà un incontro e poi ci informeranno sui prossimi passi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy