Xhaka, ma che combini? In Premier è un aiuto… per gli avversari

Xhaka, ma che combini? In Premier è un aiuto… per gli avversari

Secondo una curiosa statistica, il centrocampista dell’Arsenal ha il difetto di commettere errori gravi da cui nascono reti pesanti

di Redazione ITASportPress

I numeri difficilmente sbagliano. Le statistiche, poi, hanno spesso il sapore di una quasi assoluta certezza. Tra i tanti primati della Premier League, uno spetta a Granit Xhaka. Il centrocampista svizzero dell’Arsenal, però, non ha di che vantarsi. Infatti, numeri alla mano, nessuno ha commesso così tanti errori da “matita blu” dal 2016/17. Purtroppo, la foga e la voglia di mostrare il proprio talento hanno giocato spesso brutti scherzi al giocatore elvetico che nelle ultime tre stagioni ha commesso ben 7 svarioni fatali costati alla propria squadra una rete a sfavore. Per rendere un’idea, il primo inseguitore in questa triste classifica è Simon Francis, difensore del Bournemouth, distante due lunghezze. L’ultima follia risale all’ultimo turno di Premier League, quando Xhaka ha travolto Son e regalato un rigore al Tottenham, influendo sulla gara dell’Arsenal. Insomma, non un momento idilliaco per il centrocampista dei Gunners. Ed i tifosi iniziano a manifestare un certo malumore…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy