PSG, Dani Alves dopo l’espulsione: “Incolpatemi pure, tanto è gratis”

Il brasiliano si sfoga su Instagram dopo il rosso nel match contro il Lione

di Redazione ITASportPress
dani alves

Quella di ieri è stata una serata difficile per il PSG, ma soprattutto per Dani Alves. Il club parigino, infatti, ha incassato la seconda sconfitta in campionato contro il Lione, che si è portato a -8 dalla vetta, dimostrando di essere ancora in corsa per il titolo. Il protagonista in negativo della partita è stato proprio il difensore, ex Juve, che ha lasciato la sua squadra in 10 quando per un eccesso di proteste è stato espulso al 57’, dopo aver commesso fallo.
Il brasiliano sembra non aver digerito questa decisione e dopo quasi 24 ore si è sfogato su Instagram, schierandosi contro la decisione presa dal direttore di gara: Le decisioni sono state già prese, la battaglia è stata già persa, ma io continuo a pensare che l’arbitro abbia commesso un errore con la sua decisione. Da quando non essere d’accordo equivale a mancare di rispetto? Se vogliono incolparmi possono pure farlo, è gratis, ho le spalle molto larghe ed un bel paio di… che mi permettono di restare sempre in piedi”, queste le parole del 34enne.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy